eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

Ultimo aggiornamento 05 giugno 2017.

eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

 Il cibo non è solo esperienza sensoriale, ma è racconto, emozione, stupore, luoghi, storie, personaggi e paesaggi, per questo a  eatPRATO abbiamo dedicato una sezione ai libri, per completare l’esperienza di degustazione con l’emozione. Partiamo con  "La cucina dei mercati in Toscana" di Giulia Scarpaleggia, Guido Tommasi Editore. Giulia Scarpaleggia è una food writer e food photographer toscana. Nata e cresciuta nella campagna tra Siena e Firenze, abita nella casa di famiglia costruita dal suo bisnonno, dove tiene corsi di cucina toscana per italiani e stranieri, e workshop di scrittura e fotografia con il suo compagno Tommaso, che la affianca sia nella vita che sul lavoro. Sul suo blog www.julskitchen.com, aperto nel 2009, racconta le sue passioni, storie di vita e ricette tradizionali di casa. Ama l’olio extravergine di oliva, il frusciare delle foglie in autunno, le passeggiate all’aria aperta, il cioccolato, la pappa al pomodoro e la parmigiana di melanzane.

Giulia a eatPRATO presenta il suo piccolo gioiello "La cucina dei mercati in Toscana". Questo libro è una raccolta di ricette tradizionali e di stagione e una guida ai migliori mercati alimentari della Toscana. Giulia vi porta con sé in un tour attraverso le zone più o meno note di una delle regioni più apprezzate al mondo, dalle strade cittadine di Firenze a quelle piene di fascino e mistero di Volterra, dalla Garfagnana alla selvaggia Lunigiana, dalle colline di velluto della Val d’Orcia a quelle coperte di vigne e olivi nel Chianti.

Giulia racconta con foto, parole e ricette i mercati storici, come San Lorenzo e Sant’Ambrogio a Firenze, i mercati settimanali, appuntamenti fissi attesi da tutti nei piccoli borghi della regione, e i mercati biologici dei produttori locali. Non mancano i mercati del pesce della costa e i casottini di frutta e verdura che si incontrano lungo la strada in Maremma. Da ogni mercato e da ogni incontro con produttori e gente del luogo nascono storie che si riallacciano a ricordi e ricette di stagione che sanno di casa. Suddiviso in 12 capitoli, il libro propone i piatti caratteristici di ogni zona, dai classici come pappa al pomodoro e panzanella alle ricette di stagione ispirate dal mercato, come gli gnocchi ai funghi porcini o la torta di semolino e cioccolato con le pere.

Articolo successivo

Articolo precedente

Articoli simili

Pingback

I pingback sono aperti.

Trackback

  1. parbriz pret on 18/09/2021 04:25:32 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  2. 안양오피 on 18/09/2021 04:30:08 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  3. 군포오피 on 18/09/2021 04:32:56 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  4. google.com/view/help-homework/physics-homework on 18/09/2021 04:35:20 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  5. 천안오피 on 18/09/2021 04:37:29 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  6. Parbriz Mitsubishi Space Star Hatchback on 18/09/2021 04:45:13 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  7. 광명오피 on 18/09/2021 05:06:10 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  8. Parbriz Skoda Felicia 1 Estate on 18/09/2021 05:16:25 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

  9. 송탄오피 on 18/09/2021 05:40:32 #

    eatPrato - eatPRATO libri, il GUSTO di leggere. La cucina dei mercati in Toscana di Giulia Scarpaleggia

URL del Trackback

Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookie modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto