Tour e Trekking

Programma

eatPRATO 2022, il festival dedicato alla cultura enogastronomica del territorio pratese 4 e il 5 giugno

Scarica il programma

 

Sabato 4 giugno eatPRATO NIGHT

Evento itinerante con tante proposte da degustare, tutte dedicate al territorio pratese, dalla merenda, all’aperitivo, alla cena per arrivare al dopo cena!! Scegli una delle proposte dedicate a eatPRATO riceverai un piccolo gadget eatPRATO. Fotografa e condividi tutto su @eatprato con #eatpratonight. Dalle ore 17.00 in orario di apertura costo su consumazione. Locali e proposte gastronomiche in aggiornamento

Locali aderenti 

eatPRATO Walking Night - San Niccolò, Prato - Visita guidata e aperitivo- ore 17.00 

Una visita esclusiva dello splendido complesso di San Niccolò a Prato.

La storia del Conservatorio di San Niccolò si snoda tra le mura di un monastero antichissimo, alla scoperta della chiesa pubblica, del capitolo, del refettorio e dell’ala settecentesca. Un viaggio nel passato, dal Medioevo all’Ottocento, un tuffo nella tradizione e nell’innovazione di un antico luogo di preghiera divenuto, nei secoli, un centro di istruzione e formazione per generazioni di cittadini.

Il tour terminerà al Giardino Buonamici con un gustosissimo aperitivo con: cocktail a cura di In Piazzetta Food & Drink Carmignano Red Splash a base di Tequila e Carmignano accompagnato da Contrasto, il biscotto dolce/salato/piccante del Forno Steno, il Granocchio del forno Pane Amore & Fantasia, la schiacciata alla farina di castagne di Il Garage,  accompagnati dalla Mortadella di Prato e per finire la Cassatina Dai-Dai del Biscottificio Mattei, il biscotto gelato con cuore di panna fresca, Biscotti di Prato e cioccolato fondente. Gustosissimo aperitivo immersi in uno splendido giardino e accompagnati da ottima musica.Dj set a cura del duo pratese Otto & John Holys, navigatori del suono e dello spazio

Incontro: Piazza Niccolò Cardinale, 6 Prato

Guida: Veronica Bartoletti ArteMia Prato

Durata Tour: circa 1 ora escluso l’aperitivo

costo €20,00 - visita guidata e aperitivo

 

ACQUISTA

 

eatPRATO Walking Night – San Francesco, Prato - Visita guidata e cena - ore 18.30 

 

Visita dello splendido complesso Monumentale di San Francesco a Prato.

Secondo la tradizione la chiesa di san Francesco a Prato è la più antica chiesa italiana, dopo Assisi, ad essere stata intitolata al patrono d’Italia. Un edificio che affonda le sue radici nel Trecento, un chiostro rinascimentale e una cappella completamente affrescata che ci proiettano in un tempo lontano, fatto di mecenati, frati e grandi committenze.

Il tour terminerà nel Giardino Buonamici con una cena con piatti e prodotti del territorio, accompagnati dai vini del territorio. Menu: crostini con pâté di fegatini della Trattoria Boves, Fagottino di mortadella di Prato con pappa al pomodoro e ricotta di pecora di Alter Ego, Mortadella di Prato IGP, francesina di Megabono e selezione di pane del Forno Pane Amore e Fantasia. Degustazione finale di dolci: biscotto del Forno Steno, Toscana il semifreddo con mousse Vin Santo, biscotti di Prato e cuore di cioccolato fondente morbido della Pasticceria Delizia ed Eclair alla pratese, bignè con bavarese alla vaniglia, pan di spagna al vermouth bianco di Prato, zuccherini di Vernio e glassa al vermouth bianco di Prato della Pasticceria Marcucci 

Una cena pratese immersi in uno splendido giardino e accompagnati dal servizio dei sommelier Fisar Delegazione Prato e da ottima musica

Incontro: Piazza S. Francesco, 12 Prato

Guida: Arianna Pierattoni ArteMia Prato

Durata tour: circa un’ora esclusa la cena

Costo: € 25,00 – visita guidata e cena 

ACQUISTA

 

eatPRATO Walking Night – Campolmi, Prato - Visita guidata e dopo cena - ore 20.30 

L’antica “Cimatoria Campolmi Leopoldo e C.” è un affascinante monumento di archeologia industriale tessile, l’unica grande fabbrica ottocentesca all’interno delle mura medievali della città di Prato. Dal 2003 il Museo del Tessuto occupa metà dell’intero complesso architettonico, circa 4000 mq, mentre dal 2009 l’altra metà ospita la Biblioteca Comunale “A. Lazzerini”, con cui forma il principale polo culturale cittadino. 

La visita guidata al complesso dell’Ex Cimatoria Campolmi offre la possibilità di ripercorrere la storia della fabbrica, delle sue lavorazioni e delle persone che l’hanno animata grazie alle foto d’archivio. Un viaggio alla scoperta dell’originaria funzione degli ambienti che oggi ospitano il Museo del Tessuto e la Biblioteca Comunale “A. Lazzerini”.

Il tour terminerà con un sublime dopo cena con una degustazione di dolci a cura di: Forno Steno con il suo biscotto Inferno, Pasticceria Guastini con Luce, torta da viaggio a base di pan di Spagna al profumo di basilico e pesche caramellate con crumble al sesamo e pepe bianco; Pasticceria Mannori :La Sorrentina cremoso al limone di Sorrento, composta di limoni, pan di spagna allo yogurt crema leggera al profumo di limone di Sorrento; Pasticceria Peruzzi con la mousse al Vin Santo e biscotti di Prato, Pasticceria Vella con il nuovo dolce Bisante a base di zuccherini di Vernio, Vermouth Nunquam e mousse di ricotta della Calvana. 

Tutto accompagnato dai Vermouth di Prato e prodotti dell’Opificio Nunquam. Dj set con a cura del duo pratese Otto & John Holys, navigatori del suono e dello spazio

 

Incontro: Museo del Tessuto, Via Puccetti, 3 Prato 

Guida: Elisa Biagi

Costo: € 20,00 – Visita guidata e dopo cena

ACQUISTA 

 

Domenica 5 giugno eatPRATO 

La serata dedicata alle degustazioni di vini con abbinamenti gastronomici nello splendido scenario del Chiostro di San Domenico. Un viaggio nell’universo della cultura e ricchezza enogastronomica del territorio di Prato. Programma:

Ingresso libero

Degustazione dei vini di Carmignano e di tutte le cantine del territorio – costo calice degustazione 10,00 €

Costo proposte dolci e salate: a consumazione

Soste del gusto – tante proposte gastronomiche da gustare in abbinamento ai vini a cura dei locali e ristoranti di Prato a cura di: 

Alter Ego

Fusillo fresco  con ragù di cortile

Panzanella integrale con pachino giallo confit, gazpacho di cetriolo e cipolla in agrodolce di mele

Il Garage

Schiacciata di castagne con la mortadella di Prato

Calamaro Ripieno ai fichi di Carmignano

Megabono

Lampredotto in carrozza

La Francesina

Ristorante Il Capriolo

Torta di ceci, agresto di Carmignano Azienda Agricola Puro Carmignano, aringa affumicata

Tartare di Chianina Olio EVO di Canneto

To Wine-Vino e Cucina

Panino con mortadella di Prato piastrata, gambero rosso e maionese all’alchermes                    

Tacos di biscotti di Prato, lampredotto di pollo, Radicchio scoltellato e ketchup al vinsanto di Carmignano   

Saporè Prato

Pizza Crunch®️ Provola, sedano, ragù bianco di cinta, barco reale e Pizza Doppiocrunch®️mozzarella, 

ricotta della Calvana, mortadella di Prato, composta di fichi di Carmignano

 

Soste golose – dessert golosissimi a cura delle straordinarie pasticcerie pratesi: 

Soste golose – dessert golosissimi a cura delle straordinarie pasticcerie pratesi: 

Pasticceria Guastini

Luce, torta da viaggio a base di pan di Spagna al profumo di basilico e pesche caramellate con crumble al sesamo e pepe bianco.

Pasticceria Mannori
La Sorrentina, cremoso al limone di Sorrento, composta di limoni, pan di spagna allo yogurt crema
leggera al profumo di limone di Sorrento  
Margherita, base frolla, chantilly alla vaniglia, pan di spagna, composta di fragole e lampone
cremoso alla vaniglia
L’Originale: base frolla, pesche di vigna al profumo di miele di erba medica, crema leggera allo
yogurt greco al profumo di lime
Silvy: biscuit paté a choux, composta di fragoline di bosco chantilly alla fragolina

Pasticceria Peruzzi

Mousse al Vin Santo e biscotti di Prato

Pasticceria Vella

Bisante a base di zuccherini di Vernio, Vermouth Nunquam e mousse di ricotta della Calvana

 

eatPRATO Talk, uno spazio dedicato ai racconti del gusto pratese – Sala del Refettorio San Domenico

eatPRATO Walking – San Domenico, Prato - Visita guidata e degustazione - ore 18.30 – 19.30 – 20.30

Visita dello splendido complesso di San Domenico.

 

Il convento di San Domenico fu iniziato dai frati domenicani presenti a Prato dal 1276. La grande chiesa venne eretta dal 1283 e la sua costruzione andò avanti, con varie vicissitudini, sino al 1316, sotto la direzione e del domenicano Fra’ Mazzetto. Al Quattrocento risale l'ampliamento del convento con la costruzione del bel chiostro rinascimentale, caratterizzato da eleganti colonne ioniche. Sempre ai primi del Quattrocento risale la sala del Capitolo, decorata da affreschi con le Storie di San Domenico. Oltre alla chiesa, al chiostro e alla sala capitolare, sarà possibile visitare la grande sala del refettorio, dove recentemente sono stati rinvenuti e restaurati alcuni antichi affreschi.

Una visita guidata alla scoperta dei suoi tesori e degustazione finale con vini e prodotti della Strada dell’Olio e del Vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

Ore 18.30 vino e formaggio

Ore 19,30 vino e pane e olio

Ore 20,30 vino e brigidini e berlingozzo di Lamporecchio 

Incontro: Piazza San Domenico, davanti alla Chiesa

Guida: Rossella Foggi FareArte Prato

Costo: € 15,00 - Visita guidata e degustazione

ACQUISTA 

Informativa e consenso per l'uso dei cookie

Il nostro sito salva piccoli pezzi di informazioni (cookie) sul dispositivo, al fine di fornire contenuti migliori e per scopi statistici. È possibile disattivare l'utilizzo di cookies modificando le impostazioni del tuo browser. Continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie. Accetto Rifiuto